..faro di te stesso..

L’uomo evade all’interno di se stesso, viaggia lungo le proprie vene, si arrampica sull’impalcatura delle proprie ossa, si abbevera al cuore, ed arriva ad un meraviglioso faro che si trova sulla sommità, nella mente, e che solo i suoi occhi chiusi per ore ed ore possono scorgere, guardando dentro, per ammirare la bellezza ed il dolore di quanto è stato … Continua a leggere

…mare mare mare…

Un breve passaggio.. furtivo come quasi tutti i più recenti… Per dirvi che domani parto e che per due settimane mi immergo nell’elemento naturale che più amo… e che più forse mi è congeniale.. L’acqua… il mare …. Un saluto che comprende tutti… Chi legge e basta ..chi ha avuto sfiga e la pagina si è aperta proprio qui.. su … Continua a leggere